Rc auto meno cara a dicembre, gli umbri i più indisciplinati

Repubblica

I premi rc auto sono in discesa, ma nel 2018 un milione e mezzo di automobilisti pagherà comunque di più per assicurare il proprio veicolo a causa di un sinistro. I dati sono stati pubblicati da Facile.it che ha analizzato 500.000 preventivi richiesti dai clienti sulla piattaforma di confronto. Secondo i dati di Facile.it a dicembre le tariffe sono scese del 2,8% per una media di 562,87 euro.
 
Un dato in linea con l’ultima indagine Ivass relativa al secondo trimestre 2016. Secondo l’autorità del settore assicurativo il premio medio pagato per un’assicurazione auto è di 412 euro, in calo del 2,2% su base annua.
 
Nel frattempo il 4,2% degli utenti del sito ha dichiarato di aver provocato un sinistro nell’anno appena trascorso. I più disattenti sembrano essere gli umbri con il 6,2% degli automobilisti che hanno causato un incidente, seguiti da liguri (5,67%) e toscani (5,48%). E gli umbri sono anche quelli che hanno fatto registrare il maggior aumento di denunce: 1,5% rispetto alla rilevazione precedente.
 
Medici, infermieri e operatori sanitari si confermano le categorie che…

Fonte:

Repubblica