Reddito di cittadinanza, ecco modulo di domanda

ROMA – Al momento è nascosto, ma c’è. Il modulo di domanda per richiedere il reddito o la pensione di cittadinanza è stato pubblicato sul sito dell’Inps nell’ultimo giorno utile: il 27 febbraio, il trentesimo dall’entrata in vigore del decreto che istituisce il sussidio. In homepage non è richiamato. Ci si arriva cercando la sezione “Tutti i moduli”. Mentre il sito del governo dedicato al reddito di cittadinanza ancora non lo richiama.

In realtà si tratta di tre moduli, identificati con la sigla SR180, SR181 e SR182, la cui lettura è tutt’altro che agevole. Ciascun modulo – che si può scaricare e stampare oppure compilare via computer cliccando sulle singole caselle attivabili – è preceduta da una introduzione. Si tratta in realtà di un semplice richiamo delle norme del decretone. Questo però fa suppore che i moduli dovranno essere riscritti a breve…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer