Reddito di cittadinanza, i Caf: “219 mila tra domande e appuntamenti”

MILANO – Nei primi due giorni di apertura dedicati al Reddito di cittadinanza sono circa 219.000 le persone che tra le domande già sottoscritte e gli appuntamenti confermati, si sono presentati ai Caf. Sono i numeri diffusi oggi dalla Consulta nazionale dei centri per l’assisteza fiscale. “Il risultato raggiunto è in linea con le nostre previsioni – dichiarano i coordinatori Massimo Bagnoli e Mauro Soldini – e riteniamo che il nostro lavoro si stia sviluppando coerentemente con gli impegni assunti con Governo e INPS”.

 “Nei nostri Centri – affermano Bagnoli e Soldini – gli operatori, nonostante questi numeri siano molto gravosi proseguono nella faticosa ma coerente informazione e assistenza al pubblico, non accettando domande prive dei minimi requisiti richiesti: vogliamo dare al cittadino che accogliamo la consapevolezza che la sua domanda – seppur autocertificata – verrà presa in considerazione dall’Inps (solo l’Istituto accoglierà o meno la richiesta ed…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer