Renergetica: avviato accordo quadro con Edison


Renergetica, società quotata sull’Aim attiva nello sviluppo di progetti a fonti rinnovabili sul mercato internazionale, ha sottoscritto con Edison Renewables, controllata al 100% da Edison, i primi contratti di opzione propedeutici alla vendita di tre progetti per la realizzazione di impianti fotovoltaici, per una potenza complessiva pari a circa 91 MWp.

La firma dei contratti d’opzione, si legge in una nota, si inserisce nell’ambito del più ampio accordo, di durata pluriennale, sottoscritto con Edison per lo sviluppo di progetti fotovoltaici in Italia. Si prevede che il processo autorizzativo per i primi due progetti opzionati si concluda entro il primo trimestre 2021, mentre per il terzo progetto entro il secondo semestre 2021.

Il Presidente di Renergetica, Davide Sommariva, ha dichiarato che “la stipula di questi primi tre contratti di opzione costituisce il primo passo di una lunga e certamente proficua partnership, che costituisce motivo di grande soddisfazione sia per i nostri azionisti che per i nostri investitori. Siamo particolarmente orgogliosi di essere riusciti a lavorare in maniera continuativa allo sviluppo dei progetti mantenendo le tempistiche previste, nonostante il periodo di grande difficoltà dovuto all’emergenza sanitaria ancora in atto. Renergetica ha trovato in Edison un partner capace e flessibile, con cui creare la sinergia necessaria per portare avanti l’ambizioso progetto comune”.

Il Vicepresidente Esecutivo Power Asset di Edison e Amministratore Delegato di Edison Renewables, Marco Stangalino ha spiegato che “questi tre progetti, nell’ambito dell’accordo quadro con Renergetica, sono in linea con gli obiettivi del piano di sviluppo fotovoltaico a medio termine di Edison, e assumono in questa fase post-Covid un valore particolare, dal momento che rappresentano un’azione concreta per contribuire al rilancio economico del Paese tramite investimenti green sul territorio italiano. Edison peraltro conferma la volontà di consolidare la propria leadership nel settore delle rinnovabili con l’obiettivo di raggiungere al 2030 il 40% della produzione di energia da idroelettrico, eolico e fotovoltaico”.

com/sda