Rete unica, Grillo attacca Open Fiber e chiede a Cdp di salire in Tim


Rete unica, Grillo attacca Open Fiber e chiede a Cdp di salire in Tim 
“Cambiare subito l’amministratrice delegata di Open Fiber” che “non è all’altezza”, “fare entrare Cdp in Tim con un’ulteriore cifra del capitale che deve essere pari a quella di Bollorè” e, “dalla posizione di forza di Cdp proporre ai francesi di vendere”. Sono le proposte di Beppe Grillo, sul suo blog, per procedere alla realizzazione di una rete unica in fibra ottica in Italia. In questo modo, dice Grillo, “avremmo la maggioranza di Tim per avviare la creazione di un’unica società integrata rete mobile, 5G, banda ultra-larga. Evitando che due soggetti con partecipazioni statali (cioè Tim e Open Fiber, che hanno entrambe Cdp come azionista) si facciano la guerra”. Per questo progetto, continua Grillo, “il ceo di Cdp Fabrizio Palermo, è pronto a spiegarne i dettagli?”.
Grillo sottolinea, a monte di queste conclusioni, “il completo fallimento dell’operazione Open Fiber, la società che avrebbe dovuto spingere la digitalizzazione…

Rete unica, Grillo attacca Open Fiber e chiede a Cdp di salire in Tim

visita la pagina