Riscatto laurea, Durigon: ipotesi sconto fino a 50 anni

Una quadratura del cerchio non facile da trovare. È sullo scoglio coperture che ha rallentato la sua corsa il maxi-decreto su pensioni e reddito di cittadinanza. Che tra oggi e domani dovrebbe essere pubblicato sulla «Gazzetta ufficiale» dopo aver ricevuto il visto della Ragioneria e il sigillo del Capo dello Stato. Anche ieri i tecnici hanno proseguito con il lavoro di limatura. Sciolto il nodo dell’anticipo del Tfs sugli statali si è presentato quello del riscatto della laurea: il limite per lo sconto, ora fissato a 45 anni, potrebbe salire fino a 50.

Lo annuncia il sottosegretario al Lavoro, Claudio Durigon, spiegando che la modifica potrebbe arrivare nel corso dell’iter parlamentare del decretone, che partirà al Senato. La norma è inserita nella parte del dl dedicata a quota 100. «Siamo in una fase interlocutoria – afferma Durigon – ma è una possibilità». Durigon ha chiarito che il riscatto con lo sconto varrà anche ai fini del calcolo del valore dell’assegno pensionistico.

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer