Rumor Def, effetto Covid: in 2020 Pil -8%, deficit oltre 10% con richiesta scostamento da 55 mld


Attesa per il Consiglio dei Ministri sul Def, che si dovrebbe tenere nella serata di oggi.

Dalle anticipazioni rilasciate dalle agenzie di stampa, il governo M5S-PD si appresterebbe a chiedere al Parlamento l’autorizzazione per uno scostamento rispetto al target di deficit, quantificato in un valore fino a 55 miliardi di euro, per affrontare le spese necessarie per l’emergenza sanitaria ed economica da coronavirus.

Dal Def emergerebbe per il Pil italiano una contrazione dell’8% nel 2020, e un deficit superiore al 10%.

L’esecutivo dovrebbe anche certificare in via ufficiale l’addio alle clausole di salvaguardia sull’Iva dal 2021. L’obiettivo sarebbe quello di azzerare per sempre la clausola anche per dare un segnale, riporta l’Ansa citando fonti dei diversi partiti della maggioranza “di…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer