Salvini esclude una manovra correttiva. «Stiamo parlando del nulla»

«Stiamo parlando del nulla». Così il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini liquida a Radio Anch’io la possibilità che il governo stia ipotizzando una manovra correttiva.

«Abbiamo votato meno di due mesi fa una manovra che deve ancora far vedere i suoi effetti e adesso dobbiamo parlare di una futuribile manovra? Vogliamo vedere cosa succederà?». Per il leader della Lega «i problemi economici sono a livello continentale e non sarà un periodo facile». Ma «commentare i dati a febbraio, quando la manovra farà vedere gli effetti nei prossimi mesi, mi sembra quantomeno bizzarro».

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi la fonte


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer