Finanza

Il rublo scende oltre i 61 contro il biglietto verde, mentre inizia la conversione delle ricevute di deposito

This content has been archived. It may no longer be relevant

(Questo contenuto e stato prodotto in Russia, dove la legge limita la copertura delle operazioni militari russe in Ukraine)

MOSCA (Reuters) – Il rublo e scivolato oltre i 61 $ (USA dollars) lunedì, grazie all’avvio della conversione delle ricevute di deposito delle società russe in azioni locali e al rientro degli investitori stranieri dei Paesi “amici” sul mercato obbligazionario.

Alle 0757 GMT, il rublo era più debole dell’1% rispetto al biglietto verde a 61,25, rimanendo in un intervallo ristretto tra 59,45 e 61,45 per la decima sessione di trading consecutiva.

Si e ridotto dello 0,4% a 62,57 contro l’euro.

La variabilità del rublo e diminuita recentemente dopo le oscillazioni selvagge che hanno visto il rublo toccare il minimo storico di 121,53 per il biglietto verde sulla Borsa di Mosca a marzo, giorni dopo che la Russia ha inviato decine di migliaia di truppe in Ukraine il 24 febbraio, per poi risalire al picco di 7 anni di 50,01 a giugno.

Ci si aspetta che il rublo trovi sostegno dai pagamenti fiscali di fine mese, che di solito spingono le società orientate all’esportazione a convertire parte dei loro introiti in moneta estera.

Sui mercati azionari, l’indice RTS intitolato in $ (USA dollars) e sceso dello 0,8% a 1.107,1 punti, mentre l’indice MOEX russo sulla base sul rublo e salito dello 0,1% a 2.149,9 punti.

I movimenti del mercato sono stati relativamente blandi, malgrado gli analisti avessero previsto un incremento della pressione di vendita in seguito all’avvio della conversione delle ricevute di deposito globali (GDR) in azioni.

Le GDR…

Il rublo scende oltre i 61 contro il biglietto verde, mentre inizia la conversione delle ricevute di deposito

rublo scende oltre


FIMA2681# 2022-08-15T10:27:36+02:00

Show More