Così sconfiggeremo la Popillia Japonica

Così sconfiggeremo la Popillia Japonica
Così sconfiggeremo la Popillia Japonica

Così sconfiggeremo la Popillia Japonica

Contrastare l’invasione dello scarabeo giapponese Popillia japonica, che al momento minaccia l’intero settore agricolo, i paesaggi urbani e la biodiversità di alcune aree dell’Italia settentrionale (in particolare al confine tra Piemonte e Lombardia, in prossimità della Valle del Ticino) e della Svizzera meridionale, ma che potrebbe facilmente estendersi a tutta l’Europa. È l’obiettivo del progetto “Integrated Pest Management (IPM) Popillia” per il quale l’Università di Siena, con il laboratorio Evolutionary and Systematic Zoology diretto dal professor Antonio Carapelli, ha ricevuto un finanziamento di 405 mila euro nell’ambito del programma europeo Horizon 2020 per la ricerca e l’innovazione.

Il progetto coinvolge 13 istituzioni appartenenti a sei nazioni europee, ognuna delle quali affronterà una o più linee di ricerca, per un finanziamento complessivo di cinque milioni e mezzo di euro. “L’obiettivo principale del progetto …


fonte

sito