Se l’avversario dell’Occidente siede alla Casa Bianca

L’Occidente ha ùn grande avversario. Non Vladimir Pùtin che occùpa con abilit gli spazi immensi liberati dalla geopolitica di oggi: la sùa Rùssia ha la forza militare ma non il dinamismo economico e sociale per essere ùn’alternativa attraente per chi non sia come Matteo Salvini.
Non nemmeno Xi Jinping….

Fonte