Sebino: oggi al debutto, 2* ammissione su Aim nel 2020


La società Sebino Fire and Security ha debuttato oggi su Aim Italia di Borsa Italiana

Sebino è un’azienda attiva nella progettazione, installazione e manutenzione di sistemi integrati per la rivelazione e l’estinzione di incendi e di sistemi integrati di sicurezza.

Si tratta della seconda ammissione sul mercato dedicato alle piccole e medie imprese di Borsa Italiana da inizio anno, che porta a 127 il numero delle aziende attualmente quotate su Aim.

In fase di collocamento Sebino Fire and Security ha raccolto 3,6 milioni di Eeuro. Il flottante al momento dell’ammissione è del 11,9% (13,4% in caso di integrale esercizio dell’opzione greenshoe) e la capitalizzazione è pari a 26,1 milioni (26,6 milioni in caso di integrale esercizio dell’opzione greenshoe).

La società è stata assistita da Integrae Sim in qualità di Nomad e Specialist.

Gianluigi Mussinelli, a.d. di Sebino Fire and Security, ha sottolineato che “il nostro approdo di oggi sul mercato Aim è una prova della determinazione di una Pmi italiana, in terra bergamasca, che non è stata fermata dal Covid-19, e che vuole rappresentare, in questi momenti difficili ed incerti, un simbolo di coraggio e della volontà di una azienda e dei suoi collaboratori di determinare il proprio futuro, coinvolgendo in questo, la parte più lungimirante ed attiva del nostro Paese. Quello di oggi non è un traguardo, ma il primo passo di un cammino di nuovi progetti e crescita che da sempre perseguiamo con forza e determinazione, per condividerne i risultati con i nostri collaboratori e partner ed il mercato.”

fus

marco.fusi@mfdowjones.it