Secondo il miliardario Zhao Dong, la ‘primavera delle criptovalute’ arriverà soltanto nel 2020

Zhao Dong, l’imprenditore cinese divenuto miliardario grazie a Bitcoin (BTC), crede che la “primavera delle criptovalute” arriverò soltanto nel 2020. L’uomo ha condiviso la propria opinione in un gruppo pubblico su WeChat, e successivamente citato dal portale d’informazione 8BTC.

Quando gli è stato chiesto cosa ne pensasse del futuro di Bitcoin, Dong ha ricordato l’estrema popolarità della moneta a dicembre 2017. Rispetto ad allora, oggigiorno a nessuno più importa di BTC: per attirare le medesime attenzioni da parte del pubblico generale, la criptovaluta dovrebbe raggiungere un valore di “svariate decine di migliaia di dollari”.

Leggi il testo completo su Cointelegraph

criptovalute o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer