Dl semplificazioni, divisioni nella maggioranza. Ma Conte: fare presto. Bonomi: vararlo subito


Dl semplificazioni, divisioni nella maggioranza. Ma Conte: fare presto. Bonomi: vararlo subito 
Appalti, abuso d’ufficio, danno erariale. Sono ancora diversi i nodi da sciogliere nel decreto sulle semplificazioni. A quanto emerge al termine del vertice di questa mattina a Palazzo Chigi, tra i partiti sono rimaste distanze sui diversi temi e si è deciso di chiudere la discussione in sede politica per passare la palla all’esame tecnico del preconsiglio dei ministri. E non è esclusa secondo alcuni un’approvazione del testo definitivo da parte dell’esecutivo con la formula “salvo intese”.«Non è una questione di passi indietro, l’Italia ha sofferto così tanto in questi mesi che vuole una ripresa veloce, certa. Questo è il momento del coraggio. Non ho assolutamente motivo di dubitare che pur nella varietà di posizioni che ci possono essere tra le forze politiche di maggioranza si trovi la convergenza per una semplificazione vera, robusta», dice il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ai cronisti sul Dl semplificazioni. «Occorre un passo…

Dl semplificazioni, divisioni nella maggioranza. Ma Conte: fare presto. Bonomi: vararlo subito

visita la pagina