Sondrio, imprese: rallentamento congiunturale. Ma manifatturiero ancora sano e competitivo

Sondrio, imprese: rallentamento congiunturale. Ma manifatturiero ancora sano e competitivo
Sondrio, imprese: rallentamento congiunturale. Ma manifatturiero ancora sano e competitivo

Sondrio, imprese: rallentamento congiunturale. Ma manifatturiero ancora sano e competitivo

Sondrio, 14 febbraio 2020 – «La fase di rallentamento congiunturale, della quale avevamo avuto prova già nel corso del 2019, è purtroppo confermata», esordisce il presidente di Confindustria Lecco e Sondrio, Lorenzo Riva, commentando i dati dell’Osservatorio Congiunturale sul secondo semestre 2019 riguardanti Lecco e Sondrio. Nel «secondo semestre dello scorso anno i risultati sono stati sotto le aspettative. Ciò nonostante, il nostro tessuto manifatturiero si dimostra ancora sano e competitivo, in Italia e all’estero. Il mercato del lavoro appare stabile ed evidenzia anche alcuni segnali di crescita; inoltre secondo le previsioni degli indicatori di domanda, attività produttiva e fatturato per i primi sei mesi del 2020, le attese superano la diminuzione registrata a fine 2019», aggiunge.

Sulla domanda: il confronto con il semestre luglio-dicembre 2018 indica un aumento del 2,6%, il dato congiunturale …


fonte

sito