SOTTO LA LENTE: Inter 2020/21, in arrivo maxi impegno finanziario


In casa Inter c’è aria di cambiamenti, con diversi giocatori con contratto in scadenza a 30 giungo 2020, prorogato di un mese a causa dell’emergenza Covid e altri che sono al termine del prestito e molto probabilmente non verrano riscattati.

Per far fronte al fatto che la faraonica campagna acquisti del valore di circa 155 mln di euro della stagione 2019-2020 costruita con l’obiettivo scudetto, non ha portato gli effetti sperati, ora l’Inter punta a vendere e rivoluzionare la rosa, con il fine di realizzare plusvalenze onerose e risparmiare; infatti la sostenibilità della campagna acquisti 2019-2020 rispetto al bilancio dell’Inter al 30 giugno 2020 dipende dall’andamento dei ricavi caratteristici e dalle plusvalenze realizzate nella sessione invernale di gennaio 2020, con la cessione a titolo definitivo di Icardi al PSG e della cessione di Politano e Barbosa e dalle numerose cessioni in vista al termine del mese di luglio.

Con la plusvalenza garantita dalla cessione di Icardi al Paris Saint Germain alla cifra di 50 mln di euro più 8 di bonus, una notevole plusvalenza ai nerazzurri, cui si sommerebbero ulteriori 15 milioni, in caso di un passaggio dai parigini ad un club italiano nel futuro, l’Inter avrebbe realizzato complessivamente circa 67 mln di euro di plusvalenze nella stagione 2019/2020.

Grazie alla cessione di Icardi, l’Inter ha realizzato una cessione che gli ha permesso di ammortizzare gli onerosi investimenti dello scorso mercato estivo e di aver fronteggiato i mancati ricavi per il bilancio in chiusura di giugno 2020 derivanti dall’emergenza Coronavirus.

Come scrive la Gazzetta, dopo Hakimi, le attenzioni dell’Inter sono dirette su Emerson Palmieri, che resta il profilo preferito ma anche quello più abbordabile per il reparto a sinistra, ma per completare il puzzle degli acquisti servono cessioni: da Godin a Gagliardini, cessioni con l’obiettivo di monetizzare. Restando a sinistra, per Young verrà esercitata l’opzione di prolungamento di un anno, mentre Biraghi andrà via.

Biraghi è arrivato in prestito all’Inter nel 2019, prestito con diritto di riscatto fissato a 12,5 milioni, al termine del quale è stato esercitato il riscattato e proposto un contratto quinquennale da circa 2 mln netti a stagione.

A centrocampo Borja Valero, Gagliardini e Vecino sono in uscita: il primo è in scadenza di contratto e guadagnava 3 mln di euro netti a stagione. Gagliardini è arrivato nel 2019 in prestito oneroso a 2 mln di euro con il riscatto fissato a 23 mln, più altri 3 di bonus e ha un contratto rinnovato fino al 30 giugno 2023. Vecino ha un contratto con fino al 2022, e con il suo rinnovo nel 2018 i 18 mln rimasti del suo valore sono stati spalmati su 4 anni, abbassando la sua quota di ammortamento a 4,5 milioni di euro a stagione, facendo risparmiare all’Inter 1,5 mln.

Un’altra uscita sicura è quella di Moses, preso in prestito nel 2019, dal Chelsea a titolo temporaneo con diritto di opzione, che tornerà in Premier.

Inoltre l’Inter sta provando a strappare allo United un nuovo prestito per Alexis Sanchez, che ha un contratto in scadenza fino al 30 giungo, prorogato fino al 30 luglio, preso in prestito secco dal Manchester United, che si è impegnato anche a pagare una parte dell’ingaggio: all’Inter sono andati circa 5 mln di euro, ma ora che siamo al termine del contratto i dirigenti dell’Inter devono trattare nuovamente con i Red Devils per discutere di un’ulteriore prestito, nonostante gli inglesi vogliano monetizzare. Tra le due società e il calciatore, però, ci sarebbe un gentlemen agreement non scritto per restare in nerazzurro altri 2 anni.

Con queste cessioni, l’Inter ridurrebbe il monte stipendi, al lordo delle tasse, che nella stagione 2019-2020 si attesta a 104,0 milioni di euro, in aumento di circa 600 mila euro rispetto al 2018-2019 (+1%).

Facendo una stima delle operazioni in entrata e in uscita dell’Inter per la stagione 2019-2020, la cifra si aggira attorno ai 221,6 mln di euro, in aumento di circa 30,5 milioni (+16%) rispetto al costo della rosa della stagione 2018-2019.

lde

fine

MF-DJ NEWS

1015:49 lug 2020