Spread BTP-Bund sale oltre 270 pb, ai massimi da metà marzo. Attesa per Consiglio Ue e verdetto S&P


Alla vigilia della riunione del Consiglio europeo, lo spread BTP-Bund a 10 anni si attesta a 271 punti base, in rialzo di oltre 2 punti percentuali e al massimo dallo scorso 17 marzo. Al record in oltre un mese sono anche i tassi sui BTP decennali, che salgono al 2,24%.

Tornano le tensioni sulla carta italiana, complice anche l’attesa per il verdetto di Standard & Poor’s sul rating sul debito italiano, in calendario dopodomani, venerdì 24 aprile.

Da segnalare che il rating di S&P sul debito italiano è superiore alla valutazione junk di appena due gradini.

Il timore è che S&P decida di tagliare la valutazione sul debito italiano – al momento pari a ‘BBB’ – a junk, ovvero a spazzatura.

Per l…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer