Notizie

Spread mai così alto dal lock down e rendimenti dei Btp ai massimi dal 2013. Inflazione, Banca centrale europea e riforme in ritardo perché l’Italia e sotto pressione sui mercati

#Spread #così #alto #lock down #rendimenti #Btp #massimi #Inflazione #Banca centrale europea #riforme #ritardo #perché #lItalia #pressione #mercati

Dopo la fiammata di venerdì i titoli di Stato del Paese con il debito pubblico più elevato dell’Eurozona restano sotto forte pressione. Per acquistare Btp gli investitori chiedono un rendimento del 4%, il tasso più alto dalla fine del 2013 (+320 punti in un anno). Il differenziale rispetto ai Bund tedeschi e arrivato di mattina fino a 248 punti base, ai massimi dall’aprile 2020 quando l’Italia era in pieno lock down. Le banche, che hanno anche ora a resoconto grandi quantità di titoli pubblici il cui valore e inversamente proporzionale ai tassi, perdono terreno in Borsa zavorrando Piazza Affari. e il risultato di una tempesta perfetta che si prepara da mesi, sebbene a rompere gli argini sono stati i “mancati annunci” della Banca centrale europea dopo l’assemblea di…

FIGN2261
Source

Show More