Sprint del Ftse Mib, scatto di STM. Banche toniche in attesa conti Intesa


Primi scorci di seduta in forte rialzo per Piazza Affari. Il Ftse Mib sale dello 0,69% a quota 23.645 punti in scia al rimbalzo dei listini asiatici. Moody’s ha sottolineato che il coronavirus potrebbe colpire in particolare i consumi discrezionali nei settori retail, trasporti, turismo e intrattenimento, ma ha anche aggiunto che il governo di Pechino ha gli strumenti per assorbire un eventuale shock economico. Ieri buone indicazioni sono arrivate dall’ISM manifatturiero Usa, tornato oltre quota 50 sui massimi da agosto.

A Piazza Affari si segnalano i rialzi consistenti di STM (+1,8%) e Diasorin (+1,5%). Bene anche le banche con oltre +1% per Intesa Sanpaolo e Unicredit. La prima diffonderà oggi i conti del quarto trimestre 2019. Equita stima per la banca guidata da Carlo messina un…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer