Starbucks, ricavi in crescita nel primo trimestre

MILANO – Conti positivi per Starbucks nel suo primo trimestre fiscale. La catena americana di caffetterie ha registrato utili attribuibili ai soci di 761 milioni di dollari, o 61 centesimi ad azione, contro i 2,25 miliardi, o 1,57 dollari ad azione dello stesso periodo dello scorso anno. Nei tre mesi al 30 dicembre scorso, i profitti al netto di voci straordinarie sono stati di 75 centesimi ad azione, in rialzo dai 65 centesimi di un anno prima; il risultato è stato sostenuto da benefici fiscali pari a 7 centesimi ad azione.

Gli analisti si aspettavano un dato pari a 65 centesimi ad azione. I ricavi sono saliti del 9% al record di 6,6 miliardi di dollari, anche in questo caso oltre le previsioni di 6,49 miliardi. Anche le vendite globali nei negozi aperti da almeno un anno hanno stracciato il consenso: sono…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer