Notizie dei mercati

La SEC statunitense propone delle regole per mitigare i conflitti di governance delle agenzie di clearing

This content has been archived. It may no longer be relevant

La Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti ha proposto lunedì delle regole volte a mitigare i conflitti d’interesse rispettivi agli accordi di governance delle agenzie di clearing registrate.

In base alla proposta dell’organo di sorveglianza di Wall Street, le società di clearing registrate dovrebbero divulgare maggiori dettagli sulla composizione del consiglio di amministrazione, sui direttori indipendenti e sui comitati di nomina e di gestione del rischio, tra gli altri dettagli, ha comunicato l’agenzia.

Credo che queste regole aiuterebbero a costruire delle camere di compensazione più trasparenti e affidabili”, ha comunicato il presidente della SEC Gary Gensler in un comunicato sulla proposta, che sostituirebbe 2 misure correlate proposte dopo le crisi finanziarie globali del 2009-2010, ma che non sono mai state attuate.

“Questo a sua volta aiuterebbe a garantire che i nostri mercati siano più resilienti, proteggendo gli investitori e costruendo la fiducia nei nostri mercati”, afferma Gensler.

La SEC statunitense propone delle regole per mitigare i conflitti di governance delle agenzie di clearing

statunitense propone delle


FIMA2681# 2022-08-08T19:04:08+02:00

Show More