Sterlina giù, le vendite al dettaglio britanniche scendono a dicembre

Investing.com – La sterlina è in calo questo venerdì, l’incertezza per la Brexit continua a mettere sotto pressione l’economia.

Le vendite al dettaglio britanniche sono scese per la prima volta da marzo, segnale che i consumatori stanno diventando sempre più cauti man mano che si avvicina la Brexit.

Il cambio GBP/USD scende dello 0,34% a 1,2938 alle 4:48 ET (9:48 GMT) mentre la coppia EUR/GBP sale dello 0,40% a 0,8805.

L’accordo sulla Brexit del Primo Ministro Theresa May è stato bocciato in Parlamento martedì ma lei è riuscita ad ottenere la fiducia, il che ha contribuito a ridimensionare l’incertezza politica. Per gli analisti, gli eventi di questa settimana hanno ridotto il rischio che il paese non riesca…
Leggi anche altri post forex o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer