Sterlina in calo, la crescita britannica rallenta nei timori per la Brexit

Investing.com – La sterlina scende ai minimi della giornata questo lunedì, dopo i dati da cui è emerso che l’economia britannica è rallentata bruscamente nell’ultimo trimestre del 2018, in un clima di apprensione per la Brexit.

Il cambio GBP/USD scende dello 0,36% a 1,2899 alle 05:03 ET (10:03 GMT) da circa 1,2931 segnato prima.

L’Ufficio Nazionale di Statistica britannico ha riportato che il tasso di crescita trimestrale è rallentato allo 0,2% nel trimestre terminato a dicembre dallo 0,6% del trimestre precedente. La lettura è inferiore allo 0,3% previsto e più debole rispetto a quanto aveva stimato la Banca d’Inghilterra la scorsa settimana.

“Il PIL è rallentato nell’ultimo trimestre dell’anno, con la produzione di auto e prodotti…
Leggi anche altri post forex o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer