Sterlina su nella speranza di rinvio della Brexit; dollaro giù in attesa di Powell

Investing.com – La sterlina sale negli scambi europei di questo martedì mattina, mentre gli investitori continuano a monitorare gli sviluppi legati alla Brexit.

La valuta britannica è in salita dello 0,4% a 1,3150 (GBP/USD) alle 3:55 ET (08:55 GMT), dopo essere rimbalzata al massimo della seduta di 1,3161, un livello che non si registrava dal 31 gennaio.

Il Primo Ministro britannico Theresa May proporrà al suo gabinetto di ministri senior di escludere una Brexit senza accordo durante una riunione in programma nel corso della giornata, aprendo la strada ad un rinvio di settimane o mesi della data di uscita del 29 marzo, secondo quanto riporta The Sun.

La notizia ha fatto tirare un sospiro di sollievo agli investitori che temevano che il paese sarebbe uscito dall’Unione Europea senza accordo…
Leggi anche altri post forex o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer