STM soffre per warning TSMC, rallentamento domanda chip smartphone

** STM è oggi peggior titolo del listino principale, perdendo intorno alle 11,00 il 2,6%, con circa 1,8 milioni di pezzi scambiati, rispetto a un volume medio di 5,2 milioni.

** Il titolo soffre insieme a tutto il comparto dei produttori di chip europei, colpito dal warning di TSMC, che ha annunciato un probabile calo del fatturato del 14% nel primo trimestre 2019, la maggiore contrazione in dieci anni.

** Nel quarto trimestre 2018 il fornitore taiwanese di Apple aveva avuto risultati in linea con le aspettative.

** L’azienda ha comunicato che un improvviso calo delle vendite di smartphone di fascia alta ha causato un accumulo di prodotti invenduti e la debolezza della domanda continuerà a pesare fino al lancio di nuovi modelli nella seconda parte dell’anno.

** L’annuncio di oggi alimenta le già forti paure per un rallentamento globale della…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer