Stop dividendo Intesa riporta vendite sulle banche, Piazza Affari azzera guadagni


Cambio di umore per Piazza Affari che arriva ad azzerare i guadagni dopo essere arrivata a quasi +3% nella prima parte di giornata. Pesa il dietrofront delle banche dopo che anche Intesa Sanpaolo (-1,8% a 1,445 euro) ha annunciato lo stop del dividendo. Peggio fanno Banco BPM (-2,2%) e Unicredit (-2,6%), con quest’ultima che aveva già annunciato lo stop di dividendo e buyback in scia alla raccomandazione arrivata dalla Bce per tutte le banche europee.

Tiene in positivo invece UBI (+1,25%) con intesa che ha confermato la ferma volontà di portare avanti l’OPS sulla banca bergamasca.

Intesa Sanpaolo, prendendo atto della comunicazione della Banca Centrale Europea del 27 marzo scorso in merito alla politica dei dividendi nel contesto conseguente all’epidemia da COVID-19…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer

Lascia un commento