Notizie dei mercati

TOP STORIES ITALIA: Castagna; Banco Bpm continua da sola, valuteremo buyback

CERNOBBIO (MF-DJ)–“Noi riteniamo che per il Paese sia utile avere degli istituti bancari forti e in molti Paesi europei ce ne sono piú di 2. Sarebbe quindi opportuno istituire un 3º polo. E’ un discorso chiaramente teorico che abbiamo cercato di implementare quando cercavamo potenziali partner ma ora proseguiamo sulla strada stand alone perchè non ne abbiamo trovati”.

Lo ha affermato l’ad di Banco Bpm, Giuseppe Castagna, interpellato a margine dell’Npl Meeting di Banca Ifis.

L’evento che riunisce a Cernobbio, Villa d’Este, i principali rappresentanti dell’industria del credito deteriorato e stata anche l’occasione per Castagna di illustrare alcune strategie. Innanzitutto ci saranno a breve novitá sulla ricerca del partner per il ramo danni: “lo saprete presto”, ha spiegato il banchiere sollecitato a piú riprese sul tema.

Va ricordato che il cda della banca il passato agosto esaminate “approfonditamente sotto il profilo strategico, finanziario e operativo le offerte non vincolanti ricevute per le Joint Venture assicurative da alcuni potenziali partner, ha deliberato di proseguire la valutazione di una probabile nuova partnership nel settore bancassicurativo esclusivamente per il ramo Danni”.

Il procedimento di valutazione dovrebbe concludersi entro la fine dell’esercizio in corso.

Credit Agricole aveva dato disponibilitá a proseguire il dialogo nel business non vita e a fare un’offerta.

Banco Bpm ha fatto anche notevoli passi avanti in tema di de-risking portando l’Npe ratio dal 26% al 4%. “L’approccio sulla qualitá del dato ci ha concesso di ottenere…

TOP STORIES ITALIA: Castagna; Banco Bpm continua da sola, valuteremo buyback

STORIES ITALIA Castagna


FIMA2917# 2022-09-23T18:02:03+02:00

Show More