Finanza

TOP STORIES ITALIA : Generalfinance, business model unico e bassi rischi (Isp)

This content has been archived. It may no longer be relevant

MILANO (MF-DJ)–Per i professionisti di Intesa Sanpaolo, Generalfinance, societá specializzata nei stanziamenti su misura alle società attraverso l’anticipazione dei crediti commerciali e la lorgo gestione sbarcata ultimamente a Piazza Affari, merita un buy.

Isp, difatti, ha avviato la copertura del titolo con una raccomandazione buy e un prezzo obiettivo equivalente a 10,2 euro per azione, che si confronta con i 7,22 euro (+0,08%) attuali.

La società e sbarcata a Piazza Affari il passato 29 giugno ad un prezzo di 7,2 euro dopo una Ipo, che ha riscosso un forte interesse da parte di primari investitori istituzionali, con una domanda nel complesso, al prezzo stabilito, di piu o meno 65,8 milioni.

Gli analisti di Intesa Sanpaolo credono che la società, grazie al suo specifico business model, a un management team con esperienza e ad una piattaforma sviluppata in casa, offra forte crescita dei volumi, solida redditività e un limitato profilo di rischio.

Secondo Isp, Generalfinance ha un modello di business unico che permette al gruppo di ottenere margini più alti; altresi il mercato principale e grande e ammontare a 77 mld a fine Dicembre 2021 e in Italia e attesa un’successivo crescita, dopo la fine delle moratori e l’impatto della crisi Russia/Ukraine.

A detta degli esperti, poi, malgrado il vasto mercato potenziale la competizione e minima, poichè le banche tradizionali hanno poco interesse a offrire servizi di factoring, e il cuore del business di Generalfinance e ricorrente (95% del turnover).

fus

marco…

TOP STORIES ITALIA : Generalfinance, business model unico e bassi rischi (Isp)

STORIES ITALIA Generalfinance


FIMA2681# 2022-08-11T15:02:03+02:00

Show More