Svizzera: l’Assemblea Federale pianifica di modificare le proprie normative, adattandole alle criptovalute

L’Assemblea Federale, l’autorità legislativa della Svizzera, ha approvato una mozione che incarica il Consiglio Federale di adattare le normative correnti, al fine di regolamentare le criptovalute. La notizia è stata riportata in data 20 marzo da Coitelegraph auf Deutsch.

Grazie a questa mozione, introdotta dal deputato liberale Giovanni Merlini, il Consiglio Federale si occuperà di modificare gli strumenti procedurali delle autorità amministrative e giudiziarie, così che possano essere applicate anche alle criptovalute. Il Consiglio ha approvato la mozione con 99 voti a favore, 83 contro e 10 astenuti.

Leggi il testo completo su Cointelegraph

Leggi anche altri post criptovalute o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer