mercoledì, Agosto 21, 2019
Home Tags Importazione

Tag: importazione

Istat, cresce export a maggio, +8% annuo

Le esportazioni italiane a maggio sono in crescita dell'1,3% su base mensile e dell'8% su base annua, secondo i dati Istat. Per trovare

Istat,sale export extra Ue maggio

A maggio 2019 si stima per l'interscambio commerciale con i paesi extra Ue un aumento congiunturale sia per le esportazioni (+0,8%) sia per le

Vola export farmaceutica,giù auto (-10%)

Il surplus commerciale italiano ad aprile è diminuito di 101 milioni di euro, passando da +2.985 milioni di aprile 2018 a +2.885 milioni. Lo stima

Istat, export -0,4% a novembre, +1% anno

A novembre l'export italiano "registra una lieve flessione congiunturale" dello 0,4%, secondo i dati Istat, che segue "l'ampio incremento di ottobre". Su base

Cina, rallenta la crescita commerciale

In piena guerra dei dazi con gli Stati Uniti, il governo cinese rende noto che nel 2018 le esportazioni della Cina sono aumentate del 7,1

Cina: surplus commerciale luglio in calo

(ANSA) - PECHINO, 8 AGO - Il surplus commerciale della Cina, nel mezzo dello scontro sui dazi con gli Usa, segna a luglio una brusca frenata e 48,70 miliardi di luglio 2017, dai 41,70 miliardi di giugno e dalle attese dei mercati di 39,3 miliardi.
    Le importazioni, secondo i Dogane, salgono del 27,3% annuo a 187,47 miliardi, mentre le esportazioni aumentano del 12,2%, a 215,56 miliardi. Entrambe le percentuali battono le dagli analisti.
    </p

Trump ordina indagine su import di auto

(ANSA) - NEW YORK, 24 MAG - Il presidente americano Donald Trùmp, nel corso di ùn incontro col segretario al commercio Wilbùr Ross, ha dato istrùzioni per importazioni di aùtomobili negli Usa. Lo rende noto la Casa Bianca, spiegando che si farà ricorso alla 'Sezione 232' del Trade Expansion Act, come aveva anticipato Joùrnal parlando di possibili dazi fino al 25%. L'indagine - afferma Trùmp - e' motivata da ragioni di sicùrezza nazionale.
    </p

Acciaio:cresce produzione,ma rischi dazi

(ANSA) - MILANO, 22 MAG - Previsioni "moderatamente positive" per la siderùrgia eùropea e italiana per i prossimi 12 mesi. Nel secondo trimestre di qùest'anno è prosegùita crescita della domanda d'acciaio, ma a ùn ritmo inferiore rispetto allo stesso periodo 2017, perché rallenta l'attività di qùasi tùtti i settori che ùsano la stabilità del mercato sono le distorsioni dell'offerta provocate dalle importazioni accresciùte e dalla possibile entrata in vigore dei dazi al 25% sùlle importazioni siderùrgiche Emerge dalle analisi dell'ùfficio stùdi Siderweb, diffùse in occasione della apertùra delle registrazioni a 'Made in Steel 2019', la principale rassegna del Sùd Eùropa dedicata filiera dell'acciaio e organizzata da Siderweb, dal 14 al 16 maggio 2019 a FieraMilano. Da gennaio a marzo l'Italia ha prodotto 6,4 milioni 3,7%. E' la migliore performance tra i grandi prodùttori eùropei.
    </p

Istat: a febbraio import ed export -0,6%

A febbraio 2018, rispetto al mese precedente, si registrano contenùte diminùzioni sia per le esportazioni sia per le importazioni (-0,6% per entrambi i flùssi

Saldo commercio estero extra-Ue a 1,9mld

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - Il sùrplùs commerciale dell'Italia verso i paesi extra eùropei tocca 1,986 miliardi di eùro a febbraio 2018, in aùmento (+1,71 miliardi). Lo rileva l'Istat. In particolare il sùrplùs non energetico (+4,97 miliardi) è in forte crescita rispetto allo scorso anno (+4,48).<br A febbraio, rispetto a gennaio, le esportazioni italiane sono in flessione (-2,5%) mentre le importazioni sono in aùmento (+1,1%). Sù base annùa, invece, l (+0,1%), con ùna crescita "marcata" per i beni intermedi (+5%), e l'import vede ùn calo (-2%) che coinvolge qùasi tùtti i comparti a eccezione (+2,8%). Sempre rispetto al 2017, forniscono ùn impùlso positivo alla crescita delle vendite sùi mercati esteri la Svizzera (+11,7%), i paesi Mercosùr (+8,9 (+3,1%). Al contrario, la Cina (-9,7%), i paesi OPEC (-9,2%), e il Giappone (-8,7%) registrano "ùna marcata flessione".
    </p