lunedì, Settembre 16, 2019
Home Tags Montecitorio

Tag: Montecitorio

conte La manovra ‘impegnativa’ di Conte

Il premier Giuseppe Conte nel suo prende atto dell'ardua mission che attende il nuovo governo chiamato a disinnescare la bomba ad orologeria dei rialzi...

Governo: il voto di fiducia alle 19.30, esito atteso per le...

È atteso per le 11 alla Camera l’intervento del presidente del consiglio, Giuseppe Conte, e l’esito del voto si conoscera non prima delle 21:...

Le consultazioni del premier incaricato: chi vedrà, i tempi e i...

Sarà un giro d’orizzonte breve. Le consultazioni con tutti i gruppi parlamentari iniziano oggi e terminano domani. «All'esito del confronto - ha annunciato il...

toti Fi. Toti incontra Carfagna

Fi, Giovanni Toti, é arrivato a Montecitorio dove era da poco giunta anche la vicepresidente azzurra della Camera Mara Carfagna. "Ci vediamo, ci confrontiamo,...

Crisi di governo, dopo il voto serve almeno un mese prima...

Ancora non si sa come finirà questa crisi di governo. Per i tempi tecnici, tuttavia, è certo che la eventuale data del voto anticipato...

Chi è Luca Morisi, il guru del web che ha postato...

Finito nell’occhio del ciclone, con tanto di accuse di incitamento alla violenza e richieste di dimissioni, il consigliere strategico della comunicazione del leader leghista è l’artefice del successo social di quello che lui stesso ha definito “Il Capitano”

Dalla mucillagine all’eolico, vita e relazioni politiche del professor Arata

L’esperto di questioni ambientali (indagato) ha sempre intessuto rapporti con la politica: la nomina (governo Andreotti) a commissario per l’emergenza alghe nell’Adriatico, la legislatura da deputato con la neonata Forza Italia e da ultimo l’avvicinamento alla Lega che lo voleva a capo di un’autorità (quella per la Regolazione per energia, reti e ambiente)

A Pasqua negozi aperti, per le chiusure domenicali rinvio a dopo...

L’esame del Ddl non entrerà nel vivo prima della prossima estate con un possibile varo, se si deciderà di accelerare, subito dopo. Da febbraio infatti è partito un nuovo ciclo di audizioni al ritmo di un paio a settimana che presumibilmente si concluderà non prima di giugno

Dai migranti alla denuncia di Saviano, i tanti «round» Salvini-Fico

L’ultima occasione per smarcarsi dal vicepremier leghista Matteo Salvini gli è stata offerta oggi, dal palco del Festival di giornalismo di Perugia. Quando, alla richiesta avanzata dalla platea di esprimere un giudizio sulla scelta del responsabile del Viminale di denunciare lo scrittore Roberto Saviano per diffamazione, il presidente della Camera Roberto Fico, punto di riferimento dell’anima più ortodossa di M5S, non ha avuto remore nel riconoscere: la scelta di Salvini «è un errore bello e buono»

Il «sistema Casaleggio»: in un libro la rete del manager tra...

Gli autori di “Supernova” tornano all’attacco: «Il M5S è un asset politico di un’entità più grande»