Tasso Btp 10 anni torna sotto muro 1%, è rally generalizzato dei bond UE


Si conferma anche oggi il rally dei mercati obbligazionari. I timori legati alle ripercussioni della diffusione del coronavirus stanno alimentando gli acquisti sui titoli di stato, con il rendimento del Bund decennale ritornato a ridosso di -0,4%, sui minimi a 2 mesi e mezzo. Un rally che contagia tutti gli altri titoli di Stato dell’area euro, compresi i Btp reduci dalla sovraperformance della vigilia in scia all’effetto elezioni Emilia che ha ridotto la percezione del rischio politico per l’Italia.

Il differenziale tra il Btp a dieci anni e il Bund tedesco è sceso sotto quota 140 punti base e il tasso del Btp a 10 anni ha toccato un minimo a 0,993%, livello più basso da inizio novembre 2019. Oggi l’asta di CTZ e Btp indicizzati all’inflazione…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer