Tecno a caccia di 120 giovani talenti competenti in industria 4.0

Repubblica

ROMA – Tecno è a caccia di 120 figure professionali da qui al prossimo biennio. Gruppo industriale fondato nel 1999 da Giovanni Lombardi, si occupa di servizi alle imprese nel settore del risparmio energetico e della sostenibilità ambientale in chiave di industria 4.0. A dicembre è entrata nella louge di Deloitte dedicata ad alcune tra le migliori aziende italiane di Elite, il programma internazionale di Borsa di italiana dedicato alle imprese più ambiziose con un solido modello di business e una chiara strategia di crescita. Ora lancia il progetto “Talents” e per svilupparlo è a caccia di nuovi talenti. Tutte figure sempre più specializzate che abbiano le competenze tipiche dell’Industria 4.0: ingegneri, professionisti del settore digitale, sviluppatori, programmatori, Hr, esperti in fiscalità internazionale e country manager, che Tecno cerca anche negli atenei italiani. “Valorizzare i talenti laureati nelle università italiane – sottolinea Lombardi – è imprescindibile per chi vuol fare impresa mirando a una crescita costante. Puntiamo allo stesso a modo a promuovere competenze e capacità dei tecnici e di ogni singolo dipendente che contribuisce al progetto Tecno. Siamo un player di livello europeo anche e soprattutto grazie ai nostri giovani talenti”.
“I clienti – prosegue Lombardi – ci…

Fonte:

Repubblica