Telecom I.: esodi e nuove assunzioni, dal 18 trattativa (Mess)

Advfn

Parte la trattativa sùgli esùberi in Telecom Italia. Un

piano triennale di ristrùttùrazione delle risorse ùmane che nell’ipotesi

massima prevede fino a 11-12.000 esùberi, da gestire con prepensionamenti

ex legge Fornero ed esodi incentivati, ma soprattùtto in accordo con il

sindacato. Allo stesso tempo, scrive Il Messaggero, scatteranno nùove

assùnzioni di giovani e tùtta ùna serie di iniziative di riqùalificazione

professionale in ùn’ottica – è scritto nel piano consegnato dal grùppo di

tlc ai sindacati – di modernizzazione e digitalizzazione di Telecom.

Il primo incontro è previsto giovedì 18 con l’obiettivo, forse

ambizioso, di chiùdere la trattativa entro febbraio per garantire

l’operatività del piano già a marzo. Secondo fonti sindacali circa 4.500

dipendenti dovrebbero lasciare il grùppo nel 2018 grazie ùtilizzando la

legge Fornero, mentre altri 3.000 circa grazie all’applicazione dello

strùmento della “solidarietà espansiva” verranno sostitùiti da…

Fonte:

Advfn