Telecom Italia, accordo azienda/sindacato sblocca piano 4.300 esuberi

ROMA (Reuters) – Telecom Italia (MI:TLIT) e sindacati hanno sottoscritto ieri l’intesa per rendere operativo l’accordo, firmato a giugno del 2018, per consentire a 4.300 dipendenti di uscire dall’azienda utilizzando l’articolo 4 della legge Fornero.

Lo riferisce una fonte a conoscenza del dossier.

“L’accordo è stato raggiunto ieri e riguarda 4.300 persone. Lo sblocco è stato reso possibile dall’approvazione di una norma e dei decreti attuativi”, ha detto la fonte.

L’articolo 4 della legge Fornero consente alle imprese di anticipare l’80% della pensione ai propri dipendenti fino al raggiungimento dei requisiti previdenziali.

Per Tim si prevede la possibilità di un anticipo della pensione fino a 7 anni anche se la fonte ha detto…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer