Tesla, un tweet mette nei guai Musk e il titolo affonda ancora

Investing.com – I nuovi guai con la giustizia per Elon Musk, fondatore di Tesla (NASDAQ:TSLA), stanno attirando le vendite sul titolo che cede il 2%, confermando così l’andamento del pre-market.

Il fondatore di Tesla si è reso ancora protagonista su Twitter, attirando le attenzioni della Sec (Securities and Exchange Commission), l’ente federale statunitense preposto alla vigilanza della borsa valori, analogo all’italiana Consob.

Musk aveva annunciato su Twitter la produzione di 500 mila veicoli nel 2019, quando le previsioni sulle consegne si fermavano a 400 mila. A quel punto, la Sec aveva notato la differenza con le stime di produzione comunicate in via ufficiale lo scorso 30 gennaio.

La…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer