Tim, stretto accordo con Corning per promuovere innovazione reti

Accordo tra Tim e Corning che collaboreranno allo sviluppo di nuovi servizi e nuove applicazioni per le reti di prossima generazione. In base all’intesa, il gruppo italiano guidato da Gubitosi e Corning “focalizzeranno il loro sforzo congiunto per l’esplorazione di innovazioni nel campo della fibra e del 5G, oltre che nell’ambito dei servizi di nuova generazione basati sui dati, tra cui Internet delle cose, le smart cities e intelligenza artificiale”. I due gruppi si concentreranno, in particolare, sull’evoluzione dell’infrastruttura e delle piattaforme di rete a banda larga, con l’obiettivo di rispondere meglio ai requisiti imposti dall’IoT e dal 5G, trend entrambi in forte crescita. Il memorandum d’intesa stipulato tra le due parti mira, si legge ancora nel comunicato, a promuovere una più stretta collaborazione con altri protagonisti dell’innovazione tecnologica per consentire un’innovazione costante e la condivisione di best practice.
“Il nostro obiettivo è collaborare con partner che ci possano permettere di mantenere la nostra posizione di leader nei servizi di comunicazione anche in futuro, con l’accelerazione della nostra evoluzione verso le reti e i servizi di domani”, afferma Lucy Lombardi, responsabile digital and ecosystem innovation in Tim.

Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer