Toyota, nuovi investimenti negli Usa. Trump felice

ROMA – La Toyota aumenterà i propri investimenti negli Stati Uniti di altri 750 milioni di dollari, per venire incontro alle richieste del presidente Usa Donald Trump.
La casa automobilistica giapponese potenzierà lo stabilimento nello Stato del Kentucky, che per la prima volta sarà abilitato a produrre auto ibride, tra le quali i modelli della Lexus Es e la Rav 4.

Grazie al progetto verranno aggiunti 600 nuovi posti di lavoro. Previsti ulteriori investimenti anche in altri impianti, che porteranno il totale delle somma stanziata negli Stati Uniti a 13 miliardi di dollari entro il 2021. Nel 2017 il primo costruttore di auto nipponico aveva annunciato un progetto di investimenti negli Usa del valore di 10 miliardi di dollari.
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer