Tutto pronto, nonostante i recenti temporali, per la seconda settimana di Hortus Conclusus


Tutto pronto, nonostante i recenti temporali, per la seconda settimana di Hortus Conclusus 

NOVI LIGURE – L’estate riserva tante sorprese a Hortus Conclusus, la rassegna novese ideata e diretta da Andrea Lanza, che continuerà attraverso un’immersione in una quantità di eventi fino a settembre. Nonostante i recenti temporali, che hanno colpito pure Novi e la sede di Hortus, tutto è di nuovo pronto per accogliere i tanti spettatori. “L’estate si annuncia piovosa, il protocollo ministeriale rimane inalterato: sono difficoltà”, spiega Lanza, “ma possiamo dire di essere davvero orgogliosi, in mezzo a tante difficoltà, di riuscire a portare in scena moltissimi eventi culturali di qualità, oltre 50 in non più di un mese, e di proporre ai nostri concittadini e a tutta la provincia una lunga e continuativa possibilità di trovare svago, bellezza, condivisione, socializzazione e occasioni di formazione e conoscenza in una strana estate come questa del 2020”.

Da quest’anno il programma è inserito nel cartellone ufficiale NÖVEVENTI 2020 e si avvale della collaborazione del Comune, suo main partner, cui si deve la disponibilità dello spazio della corte Solferino, bella e tanto spaziosa da garantire il rispetto di tutte le norme di sicurezza. Perchè Hortus crea e si nutre di bellezza e la cornice che lo racchiude, come suggerisce il nome stesso, ne è parte importante. Al fresco della corte Solferino (dove noi alessandrini ci stupiamo della mancanza di zanzare) si materializzano eventi preziosi e mai scontati, dove attori di alto livello, danzatori,…

seguici...sullo stesso argomento