Tv: Agcom; leadership Rai con 36% audience, Mediaset cala


Grafico Azioni Mediaset (BIT:MS)
Intraday

Giovedì 16 Luglio 2020

A marzo la Rai continua a detenere la leadership in termini di audience con il 36% e una crescita di +0,1 punti percentuali a/a; il secondo operatore, Mediaset, con 4,5 milioni di telespettatori nel giorno medio, registra una contrazione (-0,6 punti percentuali) raggiungendo una share del 32%.

E’ quanto emerge dai dati dell’Osservatorio sulle Comunicazioni diffusi oggi dall’Autoritá per le Garanzie nelle Comunicazioni. Nello stesso periodo, Discovery e La7 del Gruppo Cairo registrano performance positive con incrementi delle quote di ascolto rispettivamente dello 0,6% e 0,2%. In diminuzione invece gli ascolti registrati da Comcast/Sky che risultano in contrazione di 0,8 punti percentuali).

Analizzando l’evoluzione delle audience delle edizioni serali dei principali programmi di informazione (i telegiornali), nel giorno medio, Tg1 e Tg5 si confermano i più seguiti (complessivamente con circa 13,6 milioni di ascoltatori e una crescita, rispettivamente, di +2,2 e +2,5 punti percentuali). Al terzo posto si colloca l’edizione serale della testata a carattere locale di Rai 3 (TgR) con una share, pari al 16,8%, in crescita di +4,7 punti percentuali.

gug

guglielmo.valia@mfdowjones.it

Tv: Agcom; leadership Rai con 36% audience, Mediaset cala 

Grafico Azioni Mediaset (BIT:MS)
Intraday

Giovedì 16 Luglio 2020

A marzo la Rai continua a detenere la leadership in termini di audience con il 36% e una crescita di +0,1 punti percentuali a/a; il secondo operatore, Mediaset, con 4,5 milioni di telespettatori nel giorno medio, registra una contrazione (-0,6 punti percentuali) raggiungendo una share del 32%.

E’ quanto emerge dai dati dell’Osservatorio sulle Comunicazioni diffusi oggi dall’Autoritá per le Garanzie nelle Comunicazioni. Nello stesso periodo, Discovery e La7 del Gruppo Cairo registrano performance positive con incrementi delle quote di ascolto rispettivamente dello 0,6% e 0,2%. In diminuzione invece gli ascolti registrati da Comcast/Sky che risultano in contrazione di 0,8 punti percentuali).

Analizzando l’evoluzione delle audience delle edizioni serali dei principali programmi di informazione (i telegiornali), nel giorno medio, Tg1 e Tg5 si confermano i più seguiti (complessivamente con circa 13,6 milioni di ascoltatori e una crescita, rispettivamente, di +2,2 e +2,5 punti percentuali). Al terzo posto si colloca l’edizione serale della testata a carattere locale di Rai 3 (TgR) con una share, pari al 16,8%, in crescita di +4,7 punti percentuali.

gug

guglielmo.valia@mfdowjones.it