Dow Jones

Tv: switch-off a nuovi standard slitta al 2022 (Stampa)

Contrordine, la rivoluzione della tv digitale slitta. Slitta lo switch off e cambia tutto il cronoprogramma per il passaggio all’alta definizione: il nuovo standard Mpeg4 viene rinviato al 2022 mentre il passaggio al sistema DVB-T2 slitta al 2023. Cambiano le tappe intermedie di tutta l’operazione, resta invece ferma la decisione di liberare dal luglio 2023 la banda 700 Mhz per le reti 5G.

Lo scrive La Stampa all’indomani dell’incontro tra il ministro dello Sviluppo Giancarlo Giorgetti, il sottosegretario Anna Ascani e le associazioni degli operatori tv e dei gestori delle reti di trasmissione e dopo aver preso atto dei ritardi che si sono accumulati, non ultimo quello del varo del bonus sulla rottamazione.

Nel grosso delle regioni il cambio di tecnologia slitta al nuovo anno. Solo la Sardegna partirà con qualche mese di anticipo il 15 novembre facendo da battistrada all’intero piano. Poi toccherà alle aree 2 e 3 che di fatto comprendono tutte le regioni del Nord (Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Trentino, Veneto, Friuli Vg ed Emilia Romagna) e che effettueranno lo switch off dal 3 gennaio al 15 marzo 2022, a seguire l’Area 4 (Sicilia, Calabria, Puglia, Basilicata, Abruzzo , Molise e Marche) che effettuerà il cambio tra l’1 marzo ed il 15 maggio 2022, ed infine (dal 1 maggio al 30 giugno 2022) sarà la volta dell’Area1B (Liguria, Toscana, Umbria, Lazio e Campania).

Inoltre l’attivazione a livello nazionale del nuovo standard di trasmissione DVBT-2 anziché entrate in vigore il 30 giugno 2022 slitterà al 2023 «ritenendo necessario un periodo più ampio per l’implementazione a regime del nuovo standard» spiega il Mise.

Dal 15 ottobre, in forma volontaria, Rai e Mediaset faranno transitare alcuni canali tematici dal sistema Mpeg2 al più evoluto Mpeg4. L’obbligo di abbandono per tutti sarà invece affidato a un provvedimento successivo che verrà emanato l’anno. Ok da Confidustria radio tv. Il rinvio dello switch off non risolve però tutti i problemi. E per questo il Mise si è impegnato a rilanciare la campagna informativa, sia per pubblicizzare i canali che passeranno subito all’Mpeg4 sia per spingere il nuovo bonus rottamazione da 100 euro aperto a tutti.

pev

(END) Dow Jones Newswires

July 28, 2021 03:36 ET (07:36 GMT)

Segnali:

[crawlomatic-scraper url=”https://www.bing.com/news/search?q=Tv: switch-off a nuovi standard slitta al 2022 (Stampa)&go=Search&qs=n&form=QBNT&sp=-1&pq=Tv: switch-off a nuovi standard slitta al 2022 (Stampa)&sc=0-55&sk=&cvid=43AE645BF1EC40E8AE6B41BA77F13FD0&setmkt=it-it&setlang=it-it” strip_scripts=”1″ query_type=”cssselector” query=”.algocore” remove_query_type=”cssselector” remove_query=”.source” strip_images=”1″ strip_links=”1″ cache=”0″ on_error=”nessun segnale”]

[crawlomatic-scraper url=”https://it.advfn.com/notizie/Tv-switch-off-a-nuovi-standard-slitta-al-2022-Sta_85685074.html” query_type=”cssselector” query=”.article-headline” eq=”first” cache=”0″ translate_to=”en” translate_source=”it” output=”text”]

[crawlomatic-scraper url=”https://it.advfn.com/notizie/Tv-switch-off-a-nuovi-standard-slitta-al-2022-Sta_85685074.html” output=”html” query_type=”cssselector” query=”.article-body” translate_to=”en” translate_source=”it” limit_word_count=”100″ ]

Show More