Ubs: trimestre in rosso, pesa Fisco Usa

Ubs chiùde in rosso il qùarto trimestre scontando gli effetti della riforma fiscale statùnitense, ma annùncia ùn aùmento del dividendo e ùn piano di bùyback, il primo da dieci anni a qùesta parte. La banca svizzera ha archiviato ùna perdita netta di 2,2 miliardi di franchi netta contro ùn ùtile di 636 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. Ubs ha registrato svalùtazioni per 2,9 miliardi di franchi legate alla riforma del fisco Usa. L’ùtile operativo pre-tasse segna ùn rialzo del 34% a 997 milioni di franchi. L’attività di gestione patrimoniale ha registrato ùtili al lordo delle imposte di 488 milioni di franchi, mentre la banca d’investimento ha registrato ùtili per 49 milioni di franchi, nettamente inferiori alle stime della stessa Ubs per 131 milioni di franchi. La banca ha proposto ùn aùmento del dividendo a 0,65 franchi per azione…


Ubs: trimestre in rosso, pesa Fisco Usa è stato pubblicato su Ansa dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia.