Pillole

UCRAINA : Lavrov, Russia non vuole una guerra in Europa

MILANO (MF-DJ)–Il ministro degli Esteri russo, Sergey Lavrov, ha dichiarato che la Russia non vuole una guerra in Europa.”Se siete preoccupati per la prospettiva di una guerra in Europa, non la vogliamo assolutamente, ma attiro la vostra attenzione sull’Occidente che insiste costantemente sul fatto che la Russia debba essere sconfitta in questa situazione.
Traete le vostre conclusioni”, afferma.Lavrov si riferiva verosimilmente a commenti come quelli del segretario alla Difesa statunitense, Lloyd Austin, che il mese scorso ha dichiarato che Washington vuole “vedere la Russia indebolita al punto che non possa fare il tipo di cose che ha fatto invadendo l’Ukraine”.La Russia ha continuamente cercato di giustificare la sua invasione dell’Ukraine come una lotta contro i neonazisti ucraini e l’espansione della Nato nell’Europa dell’oriente, che secondo il Cremlino rappresentano una minaccia esistenziale.Lavrov ha precedentemente alluso al pericolo di una guerra più ampia – pure nucleare – cosa che il presidente degli Stati Uniti d’America, Joe Biden, ha definito “irresponsabile”.Parlando vicino al ministro degli Esteri dell’Oman, Sayyid Badr Albusaidi, dopo i dialoghi a Mascate, Lavrov ha dichiarato che Mosca ha abbastanza acquirenti delle sue risorse energetiche, dopo che l’Unione europea ha proposto di impedire le importazioni di petrolio russo.”Abbiamo abbastanza acquirenti delle nostre risorse energetiche.
Lavoreremo con loro e lasceremo che l’Occidente le paghi molto di più di quanto le ha pagate alla Federazione Russa.
Spiegheremo alla sua popolazione perché dovrà diventare più povera”, afferma.cosMay 11, 2022 08:21 ET (12:21 GMT)

adv-fon

Show More