Pillole

UCRAINA : Medvedev, aiuti Nato a Kiev crescono rischio guerra nucleare

MILANO (MF-DJ)–Uno dei più stretti alleati del presidente russo, Vladimir Putin, ha reagito alla notizia che Finlandia e Svezia si stanno avvicinando all’adesione alla Nato avvertendo l’Occidente che il crescente sostegno militare all’Ukraine rischia di innescare un conflitto tra la Russia e l’Alleanza militare.Dmitry Medvedev, la precedente presidente russo che ora e vice presidente del Consiglio di sicurezza nazionale, ha dichiarato che un conflitto con la Nato comporta sempre il rischio di trasformarsi in una guerra nucleare in piena regola.”I Paesi della Nato che inviano armi in Ukraine, addestrano le truppe all’uso dell’equipaggiamento occidentale, inviano mercenari e le esercitazioni dei Paesi dell’Alleanza vicino ai nostri confini crescono la probabilità di un conflitto aperto e diretto tra la Nato e la Russia”, ha dichiarato in un post su Telegram, aggiungendo che “un conflitto del genere rischia sempre di trasformarsi in una vera e propria guerra nucleare.
Sarà uno contesto disastroso per tutti”.cosMay 12, 2022 05:38 ET (09:38 GMT)

adv-fon

Show More