Ue: Delrio, soldi Recovery arrivano solo con progetti seri (CorSera)


“Non e’ vero” che i soldi dei fondi europei arriveranno a prescindere. Arriveranno solo se avremo fatto programmi seri. Ci vuole quindi un progetto basato sui dati e non sulle chiacchiere”.

Lo dice il capogruppo del Pd alla Camera, Graziano Delrio, in un’intervista al Corriere della sera. “Noi non siamo freddi sull’idea di darsi una visione per i prossimi venti anni, anzi siamo stati noi a sollecitarla, chiedendo progetti di medio e lungo respiro. Anche perche’ e’ l’unico modo per intercettare i fondi europei”, aggiunge Delrio a proposito degli Stati generali dell’economia, ma “non si puo’ sbagliare. Purtroppo questa crisi ha proporzioni tali e avra’ conseguenze sociali tali che se non facciamo bene non ci sara’ un’altra occasione. Il Pd quindi ha sollevato alcune questioni per aiutare, non per dare lezioni. Ripeto, cio’ che conta e’ fare bene”.

Quanto ai rapporti con i Cinque Stelle, “quello che stiamo facendo con loro qui in Parlamento è molto proficuo. Sul decreto liquidità abbiamo fatto un gran lavoro insieme a loro e stiamo cercando di fare lo

stesso sul decreto Rilancio. Quindi qui il bilancio è positivo perché ci si confronta senza ideologie. Questo lavoro meriterebbe più tempo e invece noi siamo bloccati su decreti come quello delle elezioni. Comunque mi sembra che questa esperienza di governo stia facendo crescere una

classe dirigente che condivide alcuni ideali. Io quindi da

questo punto di vista sono ottimista”, spiega Delrio ricordando che sul Mes “noi siamo molto chiari. Il Mes da baco è diventato farfalla. Si continua a commentare il Mes come fosse quello di prima ma così non è. Quindi nel momento in cui questi soldi sono disponibili vanno fatte valutazioni molto libere e non ideologiche”.

Per Delrio la semplificazione “è il grande problema di questo Paese. Dobbiamo semplificare le nostre leggi, riducendo la produzione legislativa e quella dei decreti attuativi. La pubblica amministrazione non deve essere più vista come una complicazione. Ma ci sono altre due cose che mi premono. Come dice Mattarella dobbiamo investire sulle comunità di vita. Il rilancio del Paese non può avvenire nell’inverno demografico”, conclude.

alu

fine

MF-DJ NEWS

1009:08 giu 2020