Ue: Gentiloni, al lavoro per identificare casi art. 116 Tfue


“In presenza di una distorsione della concorrenza sul mercato interno e in assenza di un accordo tra gli Stati membri, la Commissione europea potrebbe ricorrere all’articolo 116 del Tfue per avanzare potenziali proposte future in materia di legislazione fiscale.

La presidente della Commissione, Ursula von der Leyen, nel discorso programmatico ha fatto riferimento a questa possibilità quindi credo che sia nostro compito lavorare su questo”.

Lo ha detto il commissario europeo all’Economia, Paolo Gentiloni, durante la presentazione del pacchetto fiscale, aggiungendo che “sono in corso i lavori per identificare dei casi solidi relativi all’articolo 116”.

fux