Notizie Economia

Ue vuole target emissioni 2030 più severo, miliardi di finanziamenti con green bond

La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen durante il suo primo discorso sullo Stato dell’Unione al Parlamento europeo. Bruxelles, Belgio, 16 settembre 2020 Olivier Hoslet/Pool via REUTERS

BRUXELLES (Reuters) – La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen afferma che l’Unione europea dovrebbe impegnarsi a tagliare ulteriormente le emissioni di gas serra durante il prossimo decennio e ha promesso di usare i green bond per finanziare gli obiettivi climatici.

La Ue dovrebbe stabilire l’obiettivo di tagliare le emissioni di gas serra di almeno il 55% entro il 2030, rispetto ai livelli del 1990, ha dichiarato von der Leyen, confermando i piani delle bozze dei documenti della Commissione riportati da Reuters.

L’attuale target Ue per le emissioni è di un taglio del 40%.

Von der Leyen afferma che l’aggiornamento del target necessita per mettere il blocco “fermamente sulla buona strada” per realizzare il piano di zero emissioni nette entro il 2050,

 » Read More

Show More

Articoli simili

Back to top button