Un regolatore finanziario australiano potrebbe supervisionare il wallet Calibra di Facebook


Criptovalute

L’Australian Prudential (LON:PRU) Regulation Authority (APRA) ha intenzione di supervisionare i progetti relativi alle stablecoin, come Libra, la tanto discussa criptovaluta di Facebook (NASDAQ:FB).

In una proposta ufficiale al Senato pubblicata il 20 gennaio, l’APRA ha presentato un possibile framework normativo dedicato al fintech e alla tecnologia regolamentare (regtech) che copre diversi argomenti, dai wallet digitali alla protezione dei dati.

Il framework proposto, “è progettato non solo per essere adatto all’attuale sistema finanziario, ma anche per essere in grado di accogliere sviluppi futuri e progressi tecnologici, come le proposte per gli ecosistemi globali delle stablecoin, che sono state oggetto di notevole attenzione negli ultimi tempi mesi.”

Lascia un commento