Un utente Ethereum paga erroneamente 365.000$ per una commissione, viene in parte rimborsato da Sparkpool

La mining pool di Ethereum (ETH) Sparkpool ha confermato di essere giunta ad un accordo con l’utente che aveva accidentalmente invitato una commissione dal valore di oltre 300.000$.

Il malinteso, avvenuto in data 19 febbraio, ha coinvolto un utente di Ethereum che pare abbia confuso i campi da compilare prima di inviare la criptovaluta. L’individuo ha portato a termine tre transazioni, pagando complessivamente una mining fee di ben 2.730 ETH, equivalenti a circa 365.000$!

Leggi il testo completo su Cointelegraph

Leggi anche altri post criptovalute o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer