Un’applicazione blockchain permetterà ai pastori mongoli di tracciare il cashmere

Un'applicazione blockchain permetterà ai pastori mongoli di tracciare il cashmere

Criptovalute

Convergence.tech, start-up con sede a Toronto, ha concluso con successo il proprio programma pilota basato sulla tecnologia blockchain per aiutare i pastori nomadi mongoli a tracciare e certificare il cashmere da loro prodotto.

Il progetto è stato condotto nell’ambito dello United Nations Development Program (UNDP) ed è basato su Backbone, la piattaforma di tracciabilità basata su Ethereum sviluppata da Convergence.tech.

Per il proprio programma pilota, Convergence.tech ha scelto di focalizzarsi sui pastori di cashmere perché molti di questi individui devono affrontare condizioni di lavoro difficili e una forte instabilità del reddito. Inoltre, la catena logistica della moda manca di trasparenza, rendendo difficile per i consumatori capire la provenienza prodotti in cashmere.